lunedì 4 ottobre 2010

Scrigno di mele e uvetta

Ogni persona che prepara dolci prima o poi utilizza l'uvetta secca. Ce ne sono di tipi diversi.. bionde, more.. piccole, grandi...
C'è chi la bagna all'occorrenza con acqua bollente chi la lascia in acqua fredda una notte.. e chi la mette a bagno in alcolici.. metodi diversi di reidratazione.
Una mia amica adora l'uvetta sultanina insieme alle mele, non ama bagne alcoliche ne la cannella e quindi ho cercato di trovare una strada diversa per prepararle delle mini-tortine.

Ingredienti:
Impasto pasta frolla con lievito (nel blog)
Impasto torta di Zia Maria (nel blog) riposata una notte nel frigo
1 manciata di uvetta bionda
1 manciata di uvetta mora
1 mela
zucchero semolato 6 cucchiai
1 limone
1/6 di bacca di vaniglia

Sbucciare la mela e tagliarla prima in 8 spicchi e poi a fettine di 4 mm in senso opposto dello spicchio, coprire con il succo di un limone e aggiungere quattro cucchiai di zucchero.
Lavare le uvette sotto l'acqua fredda e metterle in un barattolo insieme alle mele, aggiungere 100 ml di acqua .. un po' di scorza di limone e la bacca di vaniglia aperta e lasciare macerare in frigo una notte.
In uno stampo di pirottini di metallo mettere la cartina e poi premere all'interno un disco di pasta frolla alto 4 mm, leggermente più grande del diametro del fondo del pirottino.
Scolare le mele e uvette e premerle con un cucchiaio in modo da far uscire più liquido possibile. Adaggiarne un cucchiaio colmo sul fondo di pasta frolla.. facendo in modo che ci siano sia mele che uvette bionde e nere..
Ricoprire con l'impasto della torta di Zia Maria (il pirottino dovrà in tutto essere pieno per 2/3, quasi fino all'orlo)
Spolverare con zucchero semolato e mettere in cima un'uvetta nera. e un mini mini tocchetto di burro
Infornare a forno già caldo per 20 minuti a 165 gradi.

Servire freddo.. ma anche tiepido.. è buonissimo..

n.b.: le stesse uvette e mele le potete mettere anche in altre preparazioni.. in caso spolverate di farina per non farle andare a fondo..

1 commento:

fantasie ha detto...

Mi piace, ha gli ingredienti che gradisco, le rifaccio!!!